La IMA Cava Basket è tornata a mani vuote dalla difficile trasferta di Forio. L’ambiziosa compagine di casa infatti, sabato 20 ottobre, si è imposta per 90-76 nella sfida valida per il terzo turno del Campionato di Serie C Silver campana, condannando gli Eagles al secondo k.o. dopo quello di Marigliano.

L’inizio della partita è stato piuttosto traumatico per la squadra cara al presidente Marco Ascoli: i ragazzi di coach Festinese, complice anche un pizzico di sfortuna, non sono riusciti a mettere a frutto le occasioni create, a differenza degli avversari che nelle prime battute del match si sono portati sul +14 e hanno poi chiuso il primo parziale sul punteggio di 21-13. Gli Eagles non si sono dati per vinti ed hanno provato a reagire; in avvio del secondo quarto, la buona tenuta difensiva e una maggiore concretezza ha consentito agli uomini di coach Festinese di accorciare fino al -2 (24-22). Lo sforzo dei metelliani è stato però vanificato dai cestisti del Forio Basket che rapidamente hanno ripreso in mano le redini della partita e sono andanti alla pausa lunga in vantaggio di 12 punti (41-29).

La IMA Cava Basket non è riuscita poi a sovvertire le sorti dell’incontro ed ha chiuso sul -14 sia il terzo (65-51) che il quarto quarto (90-76). Un fattore decisivo è stata l’altissima percentuale dei padroni di casa nei tiri da 3: implacabili, in particolar modo, si sono dimostrati Di Napoli e lo svedese Johansson.

“Abbiamo avuto un inizio di partita molto complicato – ha dichiarato coach Festinese –  nel quale anche facendo buone scelte non siamo riusciti a sbloccare il tabellone. Il 14-0 iniziale ci ha spezzato le gambe; nonostante tutto sono soddisfatto della prova dei miei ragazzi. Siamo stati sotto anche di 20 durante la partita, ma non ci siamo mai tirati indietro ed abbiamo combattuto per provare a rendere la vita difficile ai padroni di casa, accorciando, per due volte, le distanze fino al -2 e al -5. Ora si volta pagina, testa alla partita con Parete”

La IMA Cava Basket avrà subito un’occasione per riscattarsi:  giovedì 25 ottobre, alle 21:15, infatti si ritorna in campo per il recupero della seconda giornata di campionato contro il Basket Parete. Sarà il primo dei due impegni ravvicinati della settimana degli Eagles che si chiuderà, domenica 28 ottobre (ore 20:00), con la sfida contro la Pallacanestro Trinità, allenata dall’ex Pino Ferrara.

Entrambi i match casalinghi si disputeranno al Palairno di Baronissi, in attesa dell’omologazione della Palestra “Mauro e Gino Avella di Pregiato” che sarà pronta per la partita contro la Virtus 04 Curti dell’11 novembre.

 

TABELLINO

Forio Basket 1977 – IMA Cava Basket 90-76 (21-13, 41-29, 65-51, 90-76)

FORIO BASKET 1977: Johansson 31, Di Napoli 23, Mari 10, Nicolella 9, Lodato 9, Iacono F. 6, Calise 2, Brencius 2, Polito, Marrero.

All. Luigi Iovino

IMA CAVA BASKET: Di Somma 20, Fiorillo 15, Senatore 11, Catapano 9, Somma 9, Chirico 4, Orazzo 3, Russo C. 3, Russo R. 2, Di Marino, Santucci.

All. Aldo Festinese, Vice All. Marcello Bisogno