La Ima Cava Basket riprende la sua corsa dopo il turno di riposo. La squadra cara al presidente Marco Ascoli sabato 24 novembre, ha sbancato il palasport “G. Coscioni” di Nocera Inferiore, sconfiggendo con il punteggio di 65-45 i padroni di casa della Folgore Nocera, nella sfida valida per l’ottava giornata del girone unico della Serie C Silver campana. Gli Eagles quindi, con il quinto successo consecutivo, hanno raggiunto quota 10 punti ed occupano, a pari merito con la Cestistica Benevento, prossimo avversario, il quarto posto in classifica alle spalle
della  capolista New Caserta Basket e della Promo Basket Marigliano e del Forio Basket appaiate a 12 punti.

L’inizio di partita dei ragazzi di coach Festinese è stato piuttosto timido. Le due squadre nelle prime battute hanno faticato ad andare a punti, tant’è che il primo canestro del match è stato realizzato dopo ben 2’ 10’’ dal capitano degli Eagles, Alfonso Senatore; tuttavia a chiudere in vantaggio il primo quarto, con il punteggio di 12-9, sono stati i padroni di casa. I bianco-blu metelliani hanno approcciato con un altro piglio la seconda frazione di gioco e hanno dapprima superato gli avversari con un bel tiro da 3 di Orazzo, poi hanno cominciato a prendere le distanze, archiviando il secondo parziale sul + 8 (28-36).

Dopo la pausa lunga, gli ospiti hanno legittimato ulteriormente il vantaggio, portandosi sul +17 nel terzo quarto (32-49) e fissando poi il risultato sul definitivo 65-45 nell’ultima frazione di gioco. La prova degli Eagles è stata particolarmente convincente in fase difensiva, come ha sottolineato al termine del match coach Aldo Festinese:

“Sono molto contento perché abbiamo fatto una prestazione sontuosa in difesa; abbiamo preparato bene la partita ed i ragazzi hanno risposto alla grande. Nel primo quarto, piuttosto brutto, eravamo un po’ tesi, ma siamo stati bravi a ribaltare subito il risultato. Abbiamo portato quasi tutti a referto, questo è segno che stiamo creando un gruppo molto compatto”.

Decisivo è stato il contributo dei cestisti subentrati dalla panchina. Miglior realizzatore di giornata infatti è stato Fiorillo con 16 punti; ottima la prestazione anche del giovane Riccardo Russo, talento scuola Eagles, che ha messo a referto 11 punti.

“Riccardo sta facendo già molto bene con l’under 20 e nell’ultimo periodo sta crescendo – ha dichiarato coach Festinese. “È stato fondamentale in questa vittoria perché è subentrato ed ha dato un contributo prezioso sia in attacco che in difesa. Sono felice per la sua prestazione ed in generale della prestazione di tutti. I ragazzi che entrano dalla panchina svolgono un ruolo fondamentale perché la partita non si vince solo col quintetto di partenza”.

La testa di coach Festinese e dei suoi ragazzi adesso è rivolta al big match della prossima settimana: domenica 2 dicembre, alle 18:30, alla palestra “Mauro e Gino Avella” arriva la Cestistica Benevento di coach Annichiarico.

“Sicuramente sarà una partita impegnativa – ha affermato il tecnico dei metelliani, –  fronteggeremo un roster ben attrezzato, tra i migliori di questa C Silver. Dovremo essere concentrati e sarà fondamentale limitare le loro bocche di fuoco. Sarà una partita importante che potrebbe permetterci di fare un ulteriore passo verso l’alto”.